Segnale raro: sempre più Bitcoin Hodler, nonostante il mercato sia fiacco

Boom dell’oro 2020: gigantesche opportunità di profitto

La domanda di oro è stata enorme negli ultimi mesi: il prezzo dell’oro è aumentato di oltre il 12% negli ultimi 12 mesi – da giugno 2019 il prezzo è salito in modo particolarmente forte! Nel rapporto speciale gratuito potete scoprire quali azioni vi avvantaggeranno immediatamente.
alimentata da finative

Bitcoin si blocca nella fase laterale – la dominanza della BTC scivola ai minimi annuali
Bitcoin-Hodler si prepara ai tempi tempestosi

Il tasso di cambio Biticoin sta tornando a nord e mentre le scorte di BTC sulle Borse continuano a diminuire, il numero di nuovi indirizzi Bitcoin è in costante aumento. L’aggiornamento del mercato.

Anche se il prezzo del Bitcoin prevede un aumento giornaliero di quasi il due per cento, la resistenza psicologica è ancora di 11.000 dollari USA. Almeno l’analisi tecnica suggerisce che il bicchiere è attualmente mezzo pieno piuttosto che mezzo vuoto. A 10.878 dollari BTC è molto più vicina alla prossima resistenza a 10.950 dollari alla fine della giornata che all’ultimo supporto a 10.535 dollari.
Il numero di indirizzi aumenta nonostante il corso Bitcoin in crabwalk
Visualizzare

Il nuovo martello della batteria della Cina

LA BATTERIA DA 1 MILIONE DI MILIONI DI BATTERE – Con queste 3 azioni top potete approfittare del megatrend! Prospettive gigantesche e cifre di crescita: La politica ha finalmente riconosciuto i segni dei tempi! Il rapporto speciale è ora disponibile GRATUITAMENTE! Scaricalo ora!
alimentata da finative

Un’impressione generale positiva prevale anche per quanto riguarda i dati fondamentali della rete. Il fatto che il tasso di cambio della Bitcoin lavori costantemente verso la soglia degli 11.000 dollari non sembra fermare l’afflusso di nuovi Hodlers, per esempio – al contrario. L’osservatore del Crypto-market Willy Woo ha estratto una discrepanza tra il tasso di cambio Bitcoin e il numero di nuovi indirizzi Bitcoin dalla cava di dati Glassnode e ha assemblato un segnale rialzista per BTC:

Stiamo assistendo a un aumento di attività dovuto all’arrivo di nuovi partecipanti a BTC, che non si riflette ancora nel prezzo, cosa che non accade spesso. Questo è ciò che i trader chiamano divergenza, in questo caso è ovviamente rialzista.

Sempre meno BTC nelle mani degli scambi

Un’altra metrica indica anche che un numero crescente di (nuovi) investitori sta prendendo a cuore il credo „Non le tue chiavi, non le tue monete“. Dal crollo della corona a metà marzo, è stato evidente uno sviluppo che dovrebbe piacere al vero Hodler. Sempre meno BTC sono memorizzati su scambi Bitcoin centralizzati. Nel solo mese di settembre, il numero di BTC custodite nei portafogli delle principali borse Bitcoin è sceso da 2.652.097 a 2.572.164.

Il fatto che sia più sicuro conservare l’oro digitale nel proprio portafoglio piuttosto che commissionare uno scambio Bitcoin per farlo è stato recentemente dimostrato dall’hackeraggio del Singapore Exchange KuCoin, che ha fornito un esempio dissuasivo. Chi vuole andare sul sicuro dovrebbe conservare le proprie valute criptate offline – per esempio in un portafoglio di hardware o in un portafoglio di carta. La tendenza allo „hodlning“ è evidente anche nel numero di BTC che da tempo non vengono più spostate; recentemente ha raggiunto un nuovo massimo. In particolare, il 63 per cento delle unità Bitcoin in circolazione non è stato spostato da oltre un anno.

Tutto tranne che tenere i piedi fermi è all’ordine del giorno per i Minatori Bitcoin. L’hash rate insegue da un record all’altro. La media di 30 giorni ha raggiunto un altro massimo oggi:
Questo nonostante il fatto che dal dimezzamento di maggio i ricavi dei minatori Bitcoin sono diminuiti drasticamente – dopo tutto, da allora ci sono solo 6,25 invece di 12,5 BTC Coinbase Reward per blocco. I costi dell’elettricità, tuttavia, non si sono dimezzati. I minatori stanno apparentemente giocando il „gioco lungo“ e scommettendo su un prezzo Bitcoin in aumento, che aumenterebbe anche le entrate attraverso le commissioni di transazione.

Ethereum: il profitto a pagamento fa suonare il registratore di cassa

Nel frattempo, i minatori dell’Ethereum non possono lamentarsi della mancanza di reddito. Poiché la rete dell’Ethereum è attualmente più ricercata che mai – soprattutto grazie alle sue piattaforme de fi – le tariffe del gas sono ad un livello costantemente elevato.